Scautismo con la A e altri suggerimenti

Utilità e uniformità: ecco le due parole guida dalle quali è nato il sussidio Scrivere scout.

È da consultare quando ci viene il dubbio se scautismo si scrive con la a o con la o, se Capo Guida va con la maiuscola oppure no.

Un modo per semplificarci le cose e, nello stesso tempo, per contribuire a dare una visione unitaria dell’Associazione.

Ecco quindi alcune regole, il più possibile semplici, per la scrittura appropriata dei termini in uso nel “linguaggio scout”.

Se cercheremo di utilizzarle:

– daremo una visione unitaria dell’Associazione nello spirito dell’immagine coordinata AGESCI, in analogia a quanto richiesto per l’uso dell’emblema, della carta intestata, dell’uniforme;

– favoriremo la comprensione dei termini in uso nel linguaggio scout anche a persone estranee all’Associazione;

– agevoleremo la lettura dei documenti e in genere di ogni scritto circolante, in relazione all’effetto grafico complessivo.

È un obbligo?

Le indicazioni suggerite è opportuno siano applicate a:

– riviste associative nazionali e regionali rivolte ai capi;

– comunicazioni esterne rivolte a pubbliche amministrazioni, enti, ecc;

– regolamenti, progetti e documenti ufficiali emanati dall’Associazione.

In tutti gli altri casi, è uno strumento caldamente consigliato.

Nessun commento a "Scautismo con la A e altri suggerimenti"

    I commenti sono moderati.
    La moderazione potrà avvenire in orario di ufficio dal lunedì al venerdì.
    La moderazione non è immediata.
    I tuoi dati personali, che hai fornito spontaneamente, verranno utilizzati solo ed esclusivamente per la pubblicazione del tuo commento.