L’AGESCI siamo noi

Riflettiamo, pensiamoci un attimo: l’AGESCI siamo noi, perché siamo noi a rendere viva questa Associazione! Noi capi, con il nostro servizio, il nostro impegno, la nostra tenacia educativa.


Voi lupetti e coccinelle, esploratori e guide, rover e scolte, con i vostri sorrisi, il vostro entusiasmo, le vostre paure, i vostri sogni e le vostre speranze. Voi che, in tanti, avete risposto a una richiesta e avete descritto l’esperienza, che state vivendo inviandoci tantissimi racconti. Racconti che abbiamo letto, che ci hanno fatto emozionare, provare sentimenti perché sono racconti di vita piena di gioia, di passione, di gratitudine per un’avventura che, lo avete scritto in molti, “cambia la vita”.


Ne abbiamo scelti 12, come i mesi dell’anno: abbiamo scelto quelli che, per le storie descritte e i volti raffigurati, consentiranno a ognuno di noi di rivedersi, di riconoscere una propria emozione, un pensiero, una esperienza vissuta. Ogni mese, allora, conosceremo un fratello o sorella scout, più o meno giovane, che vive a nord o a sud, ma che condivide, con noi altri, la Promessa, la Legge, la gioia di stare insieme e di donarsi agli altri con la speranza di lasciare il mondo un po’ migliore di come lo abbiamo trovato. È un calendario che tratteggia la nostra identità, la nostra immagine: un calendario, quindi, che, mese dopo mese, ci ricorderà che l’AGESCI siamo noi.

Barbara Battilana e Vincenzo Piccolo 

Presidenti del Comitato nazionale AGESCI

Niccolò Carratelli

Incaricato nazionale al Settore comunicazione

Nessun commento a "L’AGESCI siamo noi"

    Rispondi

    Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

    I commenti sono moderati.
    La moderazione potrà avvenire in orario di ufficio dal lunedì al venerdì.
    La moderazione non è immediata.
    I tuoi dati personali, che hai fornito spontaneamente, verranno utilizzati solo ed esclusivamente per la pubblicazione del tuo commento.